carboni attivi in casa

I benefici dei carboni attivi per la casa

54

Quando si parla di carboni attivi c’è sempre il rischio di banalizzare o generalizzare le proprietà e i benefici di questo tipo di adsorbenti naturali. Tra gli utilizzi e le applicazioni dei carboni ci sono sia quelle per fini industriali che per la casa, offrendo un’ampia versatilità in termini di efficienza per la rimozione di sostante nocive, sia organiche che inorganiche.

I carboni attivi sono disponibili sia in polvere (PAC) che in forma granulare (GAC) e la scelta tra l’una e l’altra tipologia dipende dal tipo di utilizzo e dal processo di filtrazione che si deve ottenere. Un’ampia versatilità che permette di rispondere prontamente alle varie esigenze domestiche, assicurando alla casa stessa, ma soprattutto a chi la vive, un contributo essenziale per migliorare la qualità di ciò che si respira, beve, mangia e non solo.

Gli utilizzi domestici dei carboni attivi

Filtrazione acqua

Il trattamento dell’acqua potabile è a oggi uno dei principali impieghi domestici dei carboni attivi. L’acqua che esce dal rubinetto può contenere delle sostanze che, a lungo andare possono risultare pesanti e spiacevoli per l’organismo. La rete di distribuzione dell’acqua potabile è oggi regolarmente controllata e tale criticità emerge principalmente nei luoghi in cui non vi è un allaccio alla fornitura pubblica. Parliamo di pesticidi, tossine, solventi, prodotti chimici e impurità che, anche se insapore e incolore, si possono trovare nell’acqua che quotidianamente beviamo o utilizziamo per cucinare.

L’acqua del rubinetto per alcune categorie di persone (anziani, soggetti con problemi renali, donne in gravidanza, eccetera) può risultare pesante, tanto che possono preferirvi alcune specifiche versioni di acqua in bottiglia (con i relativi problemi di costo e inquinamento della plastica). Anche per tutte le altre persone l’acqua del rubinetto può provocare un senso di pesantezza nella digestione o incidere sul gusto della cottura degli alimenti.

La scelta tra i carboni attivi in polvere e quelli granulari è, nel trattamento dell’acqua potabile, molto importante e ci sono molte differenze tra le due versioni. Entrambi i carboni attivi assicurano enormi vantaggi in termini di efficienza, ma molto dipende dalla materia prima del carbone attivo (lignite, bitume, legno, eccetera). La scelta tra PAC o GAC dipende sia dalla qualità dell’acqua da trattare che dagli obiettivi che si intendono raggiungere.

Cosmesi e salute della pelle

I carboni attivi sono inoltre molto importanti e utili anche per quel che riguarda la cura del proprio corpo. Una delle principali applicazioni è quella di migliorare la qualità della pelle, contribuendo all’eliminazione dell’acne (il prodotto dell’azione di alcuni germi). Allo stesso tempo l’utilizzo dei carboni attivi come prodotti di cosmesi aiuta a equilibrare i livelli di grasso presenti nella pelle. La capacità di adsorbimento di tossine, batteri e altre sostanze è efficace non solo per la purificazione dell’aria o dell’acqua, ma anche per il miglioramento della superficie della pelle.

La filtrazione dell’aria

Le nostre città sono piene di smog, ma non basta chiudersi la porta di casa per lasciarsi alle spalle questo problema. Spesso tra il poco ricircolo d’aria e l’inquinamento prodotto dalla polvere, dalla muffa, dagli acari, dal fumo della cottura degli alimenti e dai residui dei prodotti chimici che si utilizzano per la pulizia l’aria domestica può essere particolarmente viziata e allergica. Niente di eccessivamente pericoloso, ma per alcuni soggetti sensibili o allergici tale inquinamento può risultare particolarmente evidente e fastidioso.

Senza dimenticare come spesso, specialmente nell’ambiente della cucina, si crei un’aria viziata dall’odore cattivo e fastidioso. Rimuoverli non è mai facile e spesso i sistemi utilizzati (spray, candele profumate, eccetera) il massimo che riescono a fare è coprire questi odori, non eliminarli.

I carboni attivi, grazie alla capacità di trattenere tutte queste sostanze e i microrganismi presenti nell’aria, rappresentano in questo senso uno dei migliori alleati per il proprio benessere e per avere in casa degli ambienti purificati, freschi e gradevoli.

Più letti

Categoria: Filtrazione

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu